La "casa di carta"

Pubblicato il : 24/06/2022 16:50:41
Categorie : L'Evento Dispensando

La "casa di carta"

*****
 
Ho sempre amato la carta e per questo ne ho usata tantissima nel mio lavoro. Ora mi posso sbizzarrire senza pressione e facendo di volta in volta quello che mi va e che mi stimola.
 
Ciao, sono Patrizia e ringrazio tutti per aver apprezzato il mio lavoro.
 
Per me è semplicemente un hobby, un modo per esprimere e coltivare la mia fantasia.
 
Ho lavorato per 38 anni nel campo della profumeria (azienda di famiglia) e ho fatto di tutto. 
 
Ho sempre amato la carta e per questo ne ho usata tantissima nel mio lavoro. Ora mi posso sbizzarrire senza pressione e facendo di volta in volta quello che mi va e che mi stimola.
 

Questa casa, per esempio, è stata una piccola sfida raccolta da una richiesta di mia cognata e per realizzarla mi sono ispirata (“liberamente”) a delle professioniste come Camille Ortoli, Vera van Wolferen e altre.
 
Questo tipo di sfide mi piacciono!
 
Ricordo ancora quando un’amica mi chiese una mongolfiera per un battesimo e io le dissi che era impossibile… ma più ci pensavo e più mi veniva voglia di provarci… e ci sono riuscita!!!
I miei lavori non sono precisi in ogni dettaglio, ma rifuggo volutamente dalla precisione assoluta per mantenere l’allegria nel realizzarli… ovviamente, vi ricordo, che lo faccio per hobby!
 
 
La carta usata è la martellata Bianca da 200gr e in alcune parti quella da 350gr.
Di questa carta è stato detto tutto, la sua versatilità e adattabilità penso siano note alla maggior parte di voi e, per quanto mi riguarda, non posso fare altro che confermarne tutti gli aspetti positivi.

 
Buon lavoro a tutti,
Patrizia
 
 
 
La creativa che si è raccontata è Patrizia Dini
La potete seguire su:
Instagram: Patrizia Felli @semprepata
 
Con questo progetto creativo si è classificata al 1° posto all'evento Dispensando.
 
 

Articles en relation

Condividi